Back to BANDS

NORTHWOODS

NoiseCore

I NORTHWOODS nascono a Perugia nel dicembre del 2015 con membri provenienti da varie band del perugino piu o meno note nell'underground italiano (Vento d'Ottobre, (A)toll, Brave, Six Feet Tall). Nel giugno 2016 esce un omonimo EP di debutto che li porta per un anno a suonare in grossa parte d'italia con band nazionali ed internazionali (Zeith, Tutti i Colori Del Buio, Morkobot, Trash Talk). Nella primavera del 2017 si separano dal chitarrista Edoardo Casini e decidono di rimanere un trio, virando successivamente su un sound più personale e non smettendo mai di suonare dal vivo.

A giugno esce il nuovo LP "Wasteland" su Shove, Brigante e Mothership Records.Il risultato del variegato background dei membri del gruppo, “Wasteland” trae ispirazione dal moderno sound hardcore di Converge, Botch e della cult band svedese Breach, così come dal noise rock degli Unsane. “Wasteland” offre una proposta tanto aggressiva quanto onesta e originale, scomodando a tratti anche paragoni con Godflesh e Voivod.I testi dell’opera hanno il filo conduttore della negazione delle promesse del futuro. “City 40” parla delle Zato, le cosiddette città chiuse sovietiche, dove un tenore di vita altissimo veniva garantito a costo di una contaminazione radioattiva. “Future Is The Shadow Line” si basa invece su una citazione di Conrad. L’autore britannico riporta come nel gergo dei marinai l’ultimo lembo di terra visibile dal mare venisse considerato la cosiddetta linea d’ombra; in “Cuore di Tenebra” essa viene utilizzata come metafora del futuro, poi socialmente negata e resa sospesa in una stasi.I NORTHWOODS hanno registrato “Wasteland” nell’inverno del 2018 presso i Cinquequarti Music Studio sotto la supervisione di Lorenzo Amato. La copertina è una rara fotografia concessa dalla NASA.